L'allineamento perfetto

il metodo Puchkò è basato sull’idea della multidimensionalità. Il corpo fisico lo vedono tutti, ma gli altri sei, o forse sette ?

Anche ogni organo o struttura del corpo (vaso sanguigno, ghiandola, plesso nervoso) ha la stessa struttura “a cipolla”. Ma partiamo subito dalla tesi di Pavel che sostiene che i corpi non sono disposti uno sopra l’altro; sono tutti dentro il fisico ma vibrano sulle frequenze diverse.

Prendiamo un motociclista che cade sull'asfalto. Magari, non si farà tanto male, ma i suoi corpi sottili suburanno uno scossone, e, in particolare, quello eterico, il più importante per il fisico. I medici che lavorano solo con il fisico non ne tengono conto, e, in generale, guai a parlare con i medici dei corpi sottili. Vi guarderebbero storto. Eppure, una persona traumatizzata  si rimette molto più in fretta se un operatore radioestesico riuscirà a eliminare le incoordinazioni tra il fisico e il suo "doppio" energetico-informazionale.

Non solo cadute. Anche gli interventi chirurgici. Certo che il corpo si riallineerà anche da solo, ma ci metterà molto più tempo se non sarà aiutato.

E pensate che siano solo queste le cause del mancato allineamento tra corpi?

Lo fanno soprattutto i programmi negativi che entrano nel nostro organismo. Al 90%.

Chi non sa cosa sono i programmi negativi, leggete il mio libro "Radiestesia spirituale", finora è l'unica opera in Italia che parla delle cause energetico-informazionali delle malattie. 

 

Related Articles