Quanto costano le energie sottili?

Ogni tanto mi scrive in privato una persona che condivide con me le sue esperienze. E' sensitiva, ed è molto interessata ai "device" che possano respingere le energie negative. Perciò, è logico che è interessata anche alla radionica e tutto ciò che gira attorno all'argomento. Vorrebbe acquistare una macchina radionica "super", che però dovrebbe arrivare dall'estero, e costerebbe svariate migliaia di euro. E mi chiede il parere.
 
Ahimè, non sono io la persona giusta per suggerirgli una decisione da prendere. Io penso che il settore olistico-quantistico "tecnologico" sia un grosso business (prima di tutto). E il business significa vendere, sfruttando la convinzione che ciò che costa di più sia meglio di ciò che costa poco. Il consumatore di questo prodotto crede di comprare chissà quali energie "sottili", in grado di demolire le malattie o di proteggere dalla negatività.
 
Quali energie useranno? Quelle del campo torsionale, nel miglior caso, se vogliamo parlare dei "device" all'avanguardia.
Ma lo sapete che il nostro pensiero ha la natura torsionale?
Non c'è nulla che non possa fare la coscienza umana unita alla forza del Sé Superiore. Non la coscienza da sola! 
 
L'illusione dell'uomo tecnologico ignaro della sua vera natura sta nel voler affidare alle macchine "intelligenti" tutto: salute, fortuna, l'andamento della vita. Per essere poi sostituito dalle macchine che sono più affidabili e programmabili...
Ma attivare la parte spirituale, che non ti costa nulla se non la fatica di arrivarci, si può. Qualcuno nasce già con questa predisposizione (l'esempio più conosciuto in Italia è quello di Gustavo Rol che poteva trasformare la materia). Soltanto che lo spirituale è l'esatto opposto del business.
 
NB. La radionica di per se è l'inizio del percorso evolutivo per molti.  E se sei sulla strada giusta, puoi anche utilizzare una macchina radionica disegnata su un foglio bianco ;)
 
Soltanto che lo spirituale è l'esatto opposto del business.

Related Articles